(Consiglio di Stato Sez. V, 2.12.2019, n. 8257)
Finanziamenti di cui alla L.R. n. 9 del 21.5.2002. Mutamento localizzazione dell’immobile da acquistare: irrilevante purché rimanga immutata la finalità dell’erogazione.

Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 8257/2019, ha respinto l’impugnazione della Regione Sardegna e confermato la sentenza di primo grado che aveva accolto il ricorso proposto da una Società avverso il provvedimento di esclusione dall’accesso ai finanziamenti di cui alla L.R. n. 9/2002.

In particolare, il Supremo Consesso ha rilevato che l’agevolazione ha natura di contributo di scopo: ciò che si finanzia è l’attività economico-imprenditoriale e la tipologia di progetto o intervento; quindi, rimasta immutata la finalità dell’erogazione, non rileva nella fattispecie che sia mutata la localizzazione del bene da acquistare, dovendo essere consentito al privato, a seguito dei mutamenti nei rapporti precontrattuali instaurati a ragione del decorso del tempo nella definizione della pratica di finanziamento, di proporre una soluzione alternativa, purché analoga nello scopo e nella destinazione delle somme erogate.

In conclusione, il Consiglio di Stato ha individuato, nel riconoscimento al nuovo immobile reperito dall’istante della medesima funzione in rapporto all’attività commerciale svolta (ed oggetto dell’aiuto in questione), il presupposto doveroso che l’Amministrazione è tenuta a valutare nel procedimento di gestione del finanziamento oggetto del presente giudizio e, di conseguenza, ha accertato la legittimità della concessione del contributo richiesto ed ottenuto dal privato.

 

Leggi la sentenza

Cds Sez. V – sentenza n. 8257-2019

 

 

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continua ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookies oppure ottieni Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi